Quale balsamo comprare? Come scegliere il migliore per i tuoi capelli

Innanzitutto dovete essere consapevoli del vostro tipo di capelli (grassi, secchi o normali) e del risultato che volete ottenere.

In secondo luogo, dovete fare una scelta tra prodotti biologici, semi-biologici, e non biologicie questo dipende anche da quanto volete spendere per la cura dei vostri capelli, perché sappiamo tutti che il prezzo dei cosmetici è direttamente proporzionale al fattore eco-bio → ecco perché ho menzionato una categoria intermedia in cui rientrano tutti i prodotti migliori sul mercato dal punto di vista degli ingredienti (a cui d’ora in poi mi riferirò con la sigla INCI), ma a prezzi accessibili e soprattutto facilmente reperibili.

Vi propongo, quindi, una lista dei 3 balsami migliori sul mercato per ogni tipologia di capello, secondo esperienza personale e un’attenta ricerca online, partendo dai prodotti più economici e non completamente biologici, fino ai più costosi e con INCI completamente verde.

NB: Da ormai 3 anni presto attenzione all’INCI dei prodotti che utilizzo ed ho imparato a riconoscere quali sostanze chimiche evitare. Mi riferisco a parabeni e siliconi (qui il post dove approfondisco meglio l’argomento), derivati del petrolio che creano un film attorno al capello, che non permette alle altre sostanze di entrare (anche a quelle che fanno davvero bene al capello) e, inoltre, se esternamente i capelli sembrano sani e nutriti, in realtà al di sotto di questa sostanza filmante, essi nel tempo si sfibrano e perdono vigore. Gli ingredienti da evitare sono principalmente: dimethicone (e simili che terminano con -one) e cyclopentasiloxane (e simili che terminano con -siloxane); i parabeni si riconoscono facilmente perché terminano tutti con -paraben. Ci sono molte altre sostanze chimiche che andrebbero evitate, ma in linea generale quelle più maligne sono i siliconi e i parabeni. Se siete curiose di conoscere quali sostanze sono dannose, quanto sono dannose e quali quelle biologiche, vi suggerisco di consultare il biodizionario.

Un’altra nozione importante da sapere è che l’INCI è ordinato per quantità decrescente: la quantità dei primi ingredienti è maggiore rispetto a quella degli ultimi.

Balsamo per capelli grassi

Se appartenete a questa tipologia, dovete orientare la vostra scelta verso balsami delicati, non troppo carichi, che non influenzino la produzione di sebo.

– balsamo per capelli grassi Garnier capelli puliti e brillanti → € 2,90 circa, reperibile da Acqua&sapone, Tigotà, supermercato

prod-P41228-big

 

 

– balsamo per capelli grassi Biovera delicato → € 8,70 – reperibile qui

d

 

– balsamo per capelli grassi Alkemilla – arancio e limone → 11,50 – reperibile qui

alkemilla_balsamo_arancio_e_limone

Balsamo per capelli normali

Se i vostri capelli rientrano in questa categoria, potete decisamente ritenervi fortunate, infatti quasi tutti i balsami si adattano bene a questa tipologia. Quindi vi consiglio di orientare la vostra scelta verso i balsami che donano luminosità, o che facilitano la piega liscia o mossa che siete soliti dare alla vostra capigliatura.

– balsamo per capelli normali Omia Lab all’aloe vera → € 3,90 circa, reperibile da Acqua&sapone, Tigotà, supermercato

Omia-Corpo-Maschera_Capelli_Aloe_Vera

 

– balsamo per capelli normali Lavera alla mela → € 3,99 – reperibile qui

detail_5564

 

– balsamo per capelli normali Aubrey Organics alla menta e rosmarino  → € 14,99 – reperibile qui

detail_10493

Balsamo per capelli secchi

Capelli secchi → purtroppo il più delle volte accompagnati da un apparentemente invincibile effetto crespo, che tanto angoscia tutte voi donzelle che avete i capelli secchi. In questo caso, i balsami da utilizzare sono sicuramente quelli super idratanti e nutrienti, in aggiunta ad olii da utilizzare prima dell’asciugatura ed anche ogni mattina per tenere a bada il suddetto nemico.

– balsamo per capelli secchi Omia Lab alla macadamia → € 4,30 – reperibile da Acqua&sapone, Tigotà, supermercato

OEB-MC3---OMIA-ECOBIOLOGICA-MASCHERA-CAPELLI-OLIO-DI-MACADAMIA-250ML

 

 

– balsamo per capelli secchi Avril → € 6,99 – reperibile qui

detail_16135

 

– balsamo per capelli secchi Maternatura al meliloto → € 12,99 – reperibile qui

maternatura-balsamo-capelli-al-meliloto 

 

Altri posts che potrebbero interessarti:

Mascherina per dormire – fai da te

Come mantenere una FRANGIA sempre perfetta

Come avere capelli sani e lucidi – migliori prodotti LEAVE IN

–  Shampoo per capelli grassi – quale comprare?

–  Shampoo per capelli secchi – quale comprare?

Shampoo per capelli ricci – quale comprare?

Crema viso per pelle secca – quale comprare?

Crema viso per pelle grassa – quale comprare?

Siliconi e petrolati – cosa sono?

Crema viso per pelle grassa – quale comprare?

La pelle grassa è, purtroppo, spesso causa di disagio poiché è difficile mantenerla opaca durante la giornata, e perché è tendenzialmente legata a spiacevoli imperfezioni cutanee, questo a causa della cute che produce sebo in eccesso; le motivazioni sono per lo più ormonali/genetiche, ma ci sono casi in cui la seborrea è dovuta a stress o abuso di detergenti troppo aggressivi.

L’utilizzo di creme idratanti, maschere e altri trattamenti viso sono fondamentali per ridurre i fastidi legati alla pelle grassa. Quindi, è importante sapere che anche la pelle grassa deve essere idratata, seppur con creme specifiche, sia alla sera che al mattino; se non lo si fa, invece, la cute è indotta a reagire aumentando la produzione di sebo. L’utilizzo di detergenti specifici è particolarmente consigliato in casi di imperfezioni cutanee gravi (come l’acne), e dunque bisogna affidarsi ad un dermatologo; mentre se si hanno imperfezioni leggere e localizzate in punti ristretti del viso, si può agire efficacemente con un cotton fioc imbevuto di TEA TREE oil e, quindi, applicare questo solo sulle imperfezioni stesse (con parsimonia, altrimenti non si ottiene l’effetto desiderato).

E’ necessario scegliere con cura i prodotti, considerando anche quelli completamente biologici e quelli curativi venduti in farmacia; un INCI (lista degli ingredienti) ricco di sostanze occlusive (quali siliconi e petrolati, di cui vi parlo in questo post), caratteristico purtroppo dei prodotti più economici e non biologici, non è adatto alla pelle grassa.

Queste sembrano essere le migliori creme per pelle grassa in circolo, almeno per ora, infatti il post sarà sempre aggiornato con nuovi prodotti!

Crema viso rivitalizzante e protettiva (da giorno) – VIVI VERDE coop → circa € 5.5o – reperibile alla Coop

1z2fwo5

 

– Crema per pelle grassa GARNIER bio-active → circa € 6,00, reperibile al supermercato, Acqua&sapone, Tigotà, Auchan

crema_idratante

– Crema per pelle grassa dermopurificante ANTOS → € 6,50, reperibile qui

Crema-dermopurificante-Antos-Cosmesi-big-284-912

 

– Crema viso per pelle grassa uniformante LAVERA → € 7,89 reperibile qui

big_3381

– Crema leggera per pelle grassa (da giorno) SO BIO ETIC → € 9,90, reperibile qui

CREMA-LEGGERA-24H-ALOE-VERA-extra-big-1355-704

 

– Crema viso per pelle grassa ALVA Rhassoul → € 9,99, reperibile qui

alva-rhassoul-crema-attiva

 

 

– Crema da giorno per pelle grassa all’olio di melaleuca CMD → € 10,69, reperibile qui

big_6488

 

 

 

Altri posts che potrebbero interessarti:

Mascherina per dormire – fai da te

Quale balsamo comprare? Come scegliere il migliore per i tuoi capelli

Come avere capelli sani e lucidi – migliori prodotti LEAVE IN

–  Shampoo per capelli grassi – quale comprare?

–  Shampoo per capelli secchi – quale comprare?

Shampoo per capelli ricci – quale comprare?

Crema viso per pelle secca – quale comprare?

Siliconi e petrolati – cosa sono?

Quale shampoo comprare? Come scegliere il migliore per i tuoi capelli