Bikini Body Guide – Il mio rapporto con il cibo e lo sport

Oggi si parla di dieta e allenamento: argomento delicato e scabroso che attira l’attenzione di tutte le donne dalla notte dei tempi; dunque, spero attiri anche la vostra e, soprattutto, la curiosità di conoscere il mio rapporto con il cibo e lo sport. Qualche anno fa sono caduta anche io nel vortice della magrezza, delle diete e dell’ossessione del fisico, e per questo sento di poter dire la mia a riguardo..

Ho deciso proprio una settimana fa di incominciare questo percorso inventato dalla bellissima e ingegnosa Kayla Itsines, la famosissima Bikini Body Guide, con lo scopo di “donare” una grande dose di autostima a tutte quelle donne che per vari motivi non apprezzano il proprio corpo. “Donare” perché, in realtà, si tratta di tutt’altro che un dono, poiché la Bikini Body Guide si acquista in formato digitale al considerevole prezzo di $ 69,00/€ 65,00 (che con la H.E.L.P. – guida per l’alimentazione – raggiunge i $ 119,00/€ 112,00). Non nego che comunque si trovano sul web versioni gratis… giudicate voi!

Certo è che effettivamente le testimonianze delle ragazze da tutto il mondo che l’hanno testata sono strabilianti, e le trasformazioni sono a dir poco notevoli; vi basta digitare “bikini body guide transformation” per rendervene conto..

E allora, siccome avevo molto da dire, ho scelto di condividerlo con voi tramite un paio di video, che vi esorto a vedere.. e, se decidete di iniziare anche voi il percorso suggerito dalla Bikini Body Guide, lasciate un like e/o commento!

The best way to relax yourself

SPORT 

Amo allenarmi, tenermi in forma, ma ho scelto la danza perchè posso condividerla con le amiche di sempre.. Preferisco trascorrere qualche ora in compagnia, piuttosto che correre in solitaria ascoltando musica; l’unico aspetto negativo è il saggio di fine anno: sarò strana (perchè, di solito, è l’evento che si attende con più entusiasmo per chi, come me, si allena 5 ore a settimana), ma per me è un’enorme fonte di stress –> prove estenuanti a più riprese durante la giornata, poche pause, niente mare, niente relax post-scuola, solo tante tantissime prove sotto il sole.. Ergo, voglio svelare a chi, come la sottoscritta, dedica tempo all’attività fisica, un piccolo segreto per sciogliere e rilassare i muscoli, che se stressati perdono elasticità con il rischio di incorrere in strappi e altre lesioni muscolari.

Un bagno caldo è ciò che fa per voi (*per noi) con sale grosso che ha funzione drenante, e defatica al meglio i muscoli, e bicarbonato di sodio, anch’esso ha simili benefici..

Detto ciò, vado anch’io a tuffarmi nella vasca da bagno, poi creme e cremine da spalmare sul corpo, e di nuovo danza..

Bye bye, S.


 

SPORT

I love working out, keep in fit, but I chose dance because I can share it with my friends.. I’d rather spend a few hours with other people, rather than running solo listening to music; the only negative side is the recital of year-end: maybe I’m strange (because, usually, it’s the event that is expected with more excitement for those who, like me, train 5 hours per week), but for me it is a huge source of stress -> grueling trainings several times during the day, few breaks, no sea, no relax after-school, only many many trainings under the sun .. So, I want to reveal to those who, like myself, give time to physical activity, a little secret to loose and relax the muscles, which, stressed, lose elasticity with the risk of running into snags and other muscle injuries.

A hot bath is what it does for you (* for us) with coarse salt that has drainage function, and is the best way to have a cool-down of muscles, and sodium bicarbonate, which also has similar benefits ..

Said that, I’m going to dive in the bath, then creams and creams to spread over the body, and another training ..

Bye bye, S.

foto 1_1_1frotofoto 2_1_1foto 3_1_1